Per Partecipare

COAST CUP

Qui di seguito le informazioni e la documentazione utile per la partecipazione alla Coast Cup 2017 da inviare compilata all'indirizzo email: info@coastcup.it

Indizione Coast Cup 2017

Scheda adesione società     Versione PDF

Scheda atleti     Versione PDF

Integrazione promemoria


Per visualizzare e compilare i documenti, c'è bisogno del programma Microsoft Word e/o di Adobe Reader.
Usate le versioni in PDF per una stampa immediata o una visualizzazione su dispositivi mobile (smartphone, tablet, etc.).
Se non riesci a visualizzari i moduli PDF scarica e installa la versione gratuita di Adobe Reader.

Adobe Reader

REGOLE DI GARA

La partecipazione alla Coast Cup 2017, è riservata alle società affiliate alla FIPAV nella stagione 2016/17, ed è prevista nelle seguenti categorie di gioco:
Under 14 femm. (4x4)(nate 2003-2004)
Under 16 femm.(4x4)(nate 2001-2002)
Under 18 femm. (4x4)(nate 1999-2000)
Under 14 masch. (4x4) (nati 2003-2004)
Under 16 masch. (4x4) (nati 2001-2002)
Under 19 masch. (4x4) (nati 1998-1999-2000).

Campo di gioco per tutte le categorie mt. 16 x 8 – altezza rete come da regolamento Fipav. La formula di gioco della Coast Cup 2017 prevede una fase di qualificazione con incontri disputati attraverso gironi all’italiana. Gli incontri di qualificazione si articoleranno in un unico set alla somma dei 35 o 41 punti, al termine degli incontri di qualificazione, per ciascuna categoria di gioco, sarà stilata una classifica sommando i punti realizzati in ogni singolo incontro + 3 punti di bonus per ogni gara vinta, in caso di parità valgono gli incontri diretti ed eventualmente la classifica avulsa. Quarti di finale e semifinali si disputeranno nella mattinata di sabato 11, le finali il pomeriggio (sono interessate tutte le squadre). I quarti di finale, le semifinali e le finali si articoleranno in 2 set su 3 al meglio dei 21 punti con limite ai 23, eventuale 3° set a 15 punti, con uno scarto di almeno 2 punti senza limite di punteggio. La commissione gare, a suo insindacabile giudizio, potrà apportare modifiche al programma gare. Nel caso di avverse condizioni meteorologiche o altri eventi esterni abbiano causato consistenti ritardi nella programmazione della manifestazione, prevedendo, nei casi più gravi, la sospensione definitiva della manifestazione non è previsto l’obbligo del al rimborso delle quote di partecipazione.